ProdottiCocciopestoIl Cocciopesto Guglielmino sabato 15 dicembre 2018    Registrazione   Login
Cocciopesto Guglielmino

Il “Cocciopesto Guglielmino” è ottenuto dalla macinazione dei mattoni prodotti dalla fornace Guglielmino nel rispetto dell’antica tradizione. I mattoni utilizzati sono composti miscelando le argille pregiate della valle dei Sieli di Misterbianco e le sabbie laviche dell’Etna. La temperatura di cottura, costante per l’intera produzione è stata scelta in base ad apposite sperimentazioni per massimizzare le proprietà idraulicizzanti del nostro cocciopesto e fa parte del Know-how dell’azienda. Il materiale cotto, a seguito di processi di lavorazione viene frantumato, vagliato e diviso in diverse frazioni granulometriche da impiegare a secondo dell’utilizzo. Le granulometrie comunemente disponibili sono: 0- 500 micron, 0-1 mm, 0-1,5 mm, 0-3 mm, 1-4 mm, 4-5 mm, 5-7 mm, 7-12 mm. Altre granulometrie sono disponibili a richiesta per ordini specifici.Il  “Cocciopesto Guglielmino” è messo in commercio già essiccato, quindi può essere utilizzato, sia in cantiere, che in impianti per la produzione di malte premiscelate. E’ commercializzato sia in sacchi da 25 Kg che in sacconi da 1500 Kg.

Il “Cocciopesto Guglielmino”  è  prodotto da mottoni a pasta molle quindi possiede un minor peso specifico e una notevole porosità. Queste caratteristiche  conferiscono alle miscele una elevata traspirabilità favorendo la regolazione igrometrica dell’ambiente interno assicurando migliore vivibilità e salubrità.Inoltre, sfruttando il suo naturale colore rosato e giallorosa usato puro o  mescolato ad altre sabbie  ed impastato con  calce aerea o idraulica naturale, è particolarmente indicato per il rifacimento di intonaci.

 

Usi comuni del “Cocciopesto Guglielmino”.

Il “Cocciopesto Guglielmino”  per le sue caratteristiche pregiate, comunemente viene impiegato come aggregato:

-  idraulicizzante della calce aerea per produzione di malte idrauliche (gran. 0-500 micron);

-  per la composizione di malte deumidificanti e di allettamento;

-  per la composizione di intonaci di sottofondo e finitura;

- per la composizione di stucchi pregiati;

-  per la fugatura di murature in “faccia a vista” e pavimentazioni in cotto;

- nei massetti alleggeriti quali terrazze e cupole di edifici monumentali;

- nei massetti di sottofondo per pavimenti in battuto di cocciopesto;

- nelle miscele di finitura per pavimentazioni in battuto di cocciopesto;

- nelle inezioni di consolidamento in aggiunta al legante;

- piste in terra battuta nell’arredo giardini e nei parchi pubblici;

Stampa  

Menù Cocciopesto
Stampa  

   Home      
 | 
  
   Chi siamo      
 | 
  
   Prodotti      
 | 
  
   Cataloghi      
 | 
  
   Restauro e Recupero      
 | 
  
   Newsletter      
 | 
  
   Prossimi eventi      
 | 
  
   Contatti   
Copyright 2015 by Guglielmino Cooperativa  |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso